GARDEN FOREST | Sterlizia Nicolai (Uccello del Paradiso gigante)
6
product-template-default,single,single-product,postid-1921,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Sconto

Sterlizia Nicolai (Uccello del Paradiso gigante)

30.00

Acquista con  e paga in 3 rate!

14 disponibili

Descrizione

DESCRIZIONE:

Sterlizia Nicolai (Uccello del Paradiso gigante)Originaria del Sud Africa, la Sterlizia Nicolai ha una forma simile a quella di un banano. È caratterizzata da una forma cespitosa composta da grandi foglie oblunghe, di colore verde tendente al blu, che possono raggiungere anche un metro e mezzo di lunghezza e 60 cm di larghezza.  Arrivano all’apice di lunghi steli. È molto imponente e, a differenza della Sterlizia Reginae (di dimensioni più ridotte), può raggiungere anche i 10 metri di altezza. Sebbene il nome Sterlizia sia ormai in italiano di comune dominio, la scrittura effettiva del suo nome latino è Strelitzia Nicolai. Non sopporta egregiamente le temperature sotto lo zero che potrebbero causare una bruciatura alle foglie o la morte dell’esemplare, anche se è possibile ovviare al problema proteggendola con un riparo simile a quello utilizzato per le palme. Altra soluzione al problema del freddo è la coltivazione in vaso che permette lo spostamento all’interno, come le comuni piante da appartamento. E’ diventata molto famosa negli ultimi anni proprio come utilizzo per arredo per interni, situazione che tollera molto bene. Spostarla in esterno, per lo meno in piena estate, è comunque sempre consigliabile. Si adatta sia all’esposizione a pieno sole che a mezz’ombra ed ha un’elevata capacità di adattamento a diversi fondi di terreno.FiorituraLa fioritura è un elemento caratteristico di questa varietà che possiede delle infiorescenze bianche all’apice di lunghi steli che raggiungono anche i 50 cm e che si aprono dallo spadice di color rosso purpureo.Consigli: La Sterlizia non tollera bene il freddo, è sconsigliata la messa a dimora in giardino se non si risiede in una zona con una fascia climatica mite. È comunque in grado di sopportare l’irraggiamento diretto. Se possibile però è buona pratica evitare zone con ventosità elevata, per evitare un frazionamento del fogliame troppo marcato. Possiamo procedere con l’irrigazione nel caso in cui il terreno sia completamente asciutto se ci troviamo in zone particolarmente aride. Tendenzialmente però è bene ricordare che non soffre particolarmente la siccità. La concimazione potrebbe essere necessaria se la Sterlizia è stata messa a dimora in vaso. In questo caso è bene provvedere un paio di volte all’anno

Informazioni aggiuntive
Peso 16 kg
 
Hai domande prima dell’acquisto?
I nostri vivaisti sono a tua disposizione

Tel. 0823.408532 | Cell. 338.1246671

× Posso aiutarti?