GARDEN FOREST | Pianta di Kigelia africana (Albero delle salsicce) foto reali
6
product-template-default,single,single-product,postid-1377,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Sconto

Pianta di Kigelia africana (Albero delle salsicce) foto reali

32.00

Acquista con  e paga in 3 rate!

6 disponibili

Descrizione

Descrizione: La pianta di Kigelia africana (Albero delle salsicce) è originaria dell’Africa tropicale e può raggiungere l’altezza di 20 metri circa. Produce frutti che hanno la forma di grandi salsicce allungate: sono bacche legnose, che possono raggiungere il metro di lunghezza e peso fino a 10 kg. I frutti pendono dai robusti rami e restano legati da filamenti simili a corde. La polpa del frutto è fibrosa, contenente numerosi semi e da nutrimento a molti animali della savana. Coltivato come albero ornamentale per la particolarità dei frutti e per i suoi fiori colorati rosso sangue, è considerato uno tra gli alberi della vita del continente africano: da solo è capace di far sopravvivere un intero ecosistema in un ambiente difficile. Il frutto fresco risulta velenoso per l’essere umano, solo se essiccato, arrostito o fermentato, è utilizzabile nella cucina locale e nella medicina popolare, per curare reumatismi e morsi di serpenti. Temperatura minima: 10 °C.Famiglia: Bignoniaceae.

Provenienza: Africa tropicale. Luce: molta luce, anche sole diretto. Temperatura minima: 10 °C. Annaffiatura: aspettare che la terra sia asciutta, tollera anche periodi di siccità senza acquaTerreno: morbido e drenante, terriccio universale. Concimazione: in primavera/autunno somministrare del concime granulare

Informazioni aggiuntive
Peso 14.00 kg
 
Hai domande prima dell’acquisto?
I nostri vivaisti sono a tua disposizione

Tel. 0823.408532 | Cell. 338.1246671

× Posso aiutarti?